Si chiude la class action contro Riot Games, la casa di League of Legends patteggia

Riot Games patteggia per una class action legata alla discriminazione sessuale portata avanti da 1.000 dipendenti donne della compagnia.Lo scorso anno una nutrita schiera di dipendenti donne di Riot Games ha fatto causa alla compagnia di League of Legends accusando quest’ultima di comportamenti discriminatori verso le figure femminili all’interno dell’azienda.Prosegui la lettura Read More
Pubblica un tuo articolo