Involtini di verza con salsiccia

Per la ricetta degli involtini di verza, mettete a bagno i pomodori secchi in acqua tiepida per 30 minuti. Lessate il riso in acqua bollente salata e scolatelo leggermente al dente. Preparate la salsa di pomodoro: tritate 1⁄2 scalogno, fatelo appassire in padella in un velo di olio, quindi aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di sale e cuocete per 15 minuti. Tritate separatamente i pomodori sgocciolati e un ciuffo di prezzemolo. Sminuzzate le nocciole. Sgranate la salsiccia e rosolatela in padella con un velo di olio per qualche minuto; aggiungete quindi il prezzemolo, i pomodori e infine il riso e saltate tutto insieme; fuori del fuoco aggiungete metà delle nocciole. Sbollentate le foglie di verza per alcuni minuti, scolandole non appena saranno malleabili; raffreddatele in acqua e ghiaccio, quindi stendetele su un canovaccio e tamponatele per asciugarle. Schiacciate delicatamente la costa centrale con un pestacarne. Disponete una porzione di ripieno al centro di 8 foglie; rimboccatevi sopra i lati lunghi e arrotolate, partendo dalla parte del picciolo. Foderate una teglia con 4 foglie di verza facendole debordare, distribuitevi la salsa di pomodoro e disponetevi gli involtini; conditeli con un filo di olio e scaldateli in forno a 180 °C per 15 minuti circa. Read More
Pubblica un tuo articolo