Per la ricetta degli involtini di pesce, impastate 400 g di farina con 2 uova, un pizzico di sale, 4 cucchiai di olio e 80 g di acqua calda, fino a ottenere un panetto omogeneo. Fatelo riposare per 30’. Preparate intanto la besciamella: sciogliete il burro in una casseruola, unite 50 g di farina, cuocete per 2’ poi aggiungete il latte, 2-3 fette di cipolla, 1 foglia di alloro, sale, pepe e noce moscata. Cuocete per 5’, passate al setaccio e lasciate raffreddare. Tritate il pesce e mescolatelo alla besciamella, aggiungendo un cucchiaino di prezzemolo tritato insieme ai capperi. Completate questo ripieno con il succo e la scorza grattugiata di mezzo limone. Stendete la pasta a 2-3 mm di spessore e ritagliatevi 10 quadrati (lato 14 cm). Mettete al centro di ognuno una cucchiaiata di ripieno. Spennellate i bordi dei quadrati con un po’ di albume quindi chiudeteli riunendo verso il centro i quattro vertici dei quadrati e premendo lungo i bordi: sigillateli bene, lasciando un’apertura al centro, a mo’ di caminetto. Spennellateli all’esterno con un po’ di tuorlo sbattuto e infornateli a 200 °C per 15-17’. Servite con fettine di limone. Read More
Pubblica un tuo articolo