Distanza Gubbio Assisi: come percorrerla

Distanza Gubbio Assisi: come percorrerla
Come percorrere la distanza Gubbio Assisi?

Partendo da Gubbio, segui la strada principale in direzione sud fino a raggiungere la rotatoria di collegamento. Prendi la seconda uscita e continua sulla SS219 in direzione Assisi. Continua a seguire questa strada principale per circa 35 chilometri, passando per le località di Valfabbrica e Ponte Pattoli.

Arrivato a Ponte San Giovanni, mantieni la sinistra e prendi la strada SP402 in direzione Assisi. Prosegui dritto per circa 10 chilometri, attraversando la città di Bastia Umbra. Continua a seguire le indicazioni per Assisi mentre attraversi il paesaggio collinare.

Dopo circa 10 chilometri, raggiungerai la città di Assisi. Continua diritto sulla strada principale fino a raggiungere il centro storico. Segui le indicazioni per i parcheggi pubblici disponibili in città, come il Parcheggio Matteotti o il Parcheggio Moiano.

Per raggiungere la Basilica di San Francesco, ti consiglio di parcheggiare in uno dei parcheggi e seguire le indicazioni a piedi. La Basilica si trova in cima alla collina, quindi potresti dover affrontare una breve salita.

Ricordati di verificare le condizioni del traffico e prendi in considerazione i tempi di percorrenza aggiuntivi durante periodi di alta affluenza o in caso di eventi speciali.

Arrivare con un trasporto pubblico

Se desideri raggiungere Assisi da Gubbio utilizzando i mezzi pubblici, ecco alcune opzioni disponibili:

1. Treno: Purtroppo non esiste una stazione ferroviaria diretta ad Assisi, quindi dovrai prendere un autobus o un taxi per raggiungere la città. Da Gubbio, puoi prendere un autobus per Perugia, che è collegata con Assisi da una linea ferroviaria. Dai un’occhiata agli orari dei treni da Perugia a Assisi presso la stazione di Perugia.

2. Autobus: Puoi prendere l’autobus da Gubbio per Perugia. Da Perugia, puoi prendere un autobus per Assisi. Verifica gli orari degli autobus da Gubbio a Perugia e da Perugia ad Assisi presso la stazione degli autobus locale.

3. Aereo: Se stai volando in Italia, l’aeroporto più vicino ad Assisi è l’Aeroporto Internazionale di Perugia – Sant’Egidio. Dall’aeroporto, puoi prendere un taxi o un autobus per Assisi. Assicurati di controllare gli orari dei voli e i collegamenti con l’aeroporto di Perugia.

4. Noleggio auto: Un’altra opzione è noleggiare un’auto a Gubbio e guidare fino ad Assisi. Questo ti permetterà di avere maggiore flessibilità e indipendenza durante il tuo viaggio.

Ricorda di verificare gli orari dei mezzi pubblici in anticipo e di considerare i tempi di percorrenza aggiuntivi durante i viaggi.

Distanza Gubbio Assisi: punti di interesse

Gubbio è una città ricca di storia e bellezze artistiche che vale la pena visitare. Alcune attrazioni da non perdere includono:

1. Piazza Grande: Questa piazza medievale è il cuore pulsante di Gubbio. Qui si trovano il Palazzo dei Consoli e la Cattedrale di Gubbio, due importanti e imponenti edifici che rappresentano il patrimonio storico e artistico della città.

2. Basilica di Sant’Ubaldo: Situata in cima al Monte Ingino, questa basilica è dedicata al patrono di Gubbio, Sant’Ubaldo. È possibile raggiungerla tramite una funicolare panoramica e ammirare la vista mozzafiato sulla città.

3. Palazzo Ducale: Questo maestoso palazzo risale al XV secolo ed è un’importante testimonianza dell’arte e dell’architettura rinascimentale. Oggi ospita il Museo Civico di Gubbio, che conserva una ricca collezione di opere d’arte e reperti archeologici.

4. Teatro Romano: Situato nella parte inferiore della città, il Teatro Romano di Gubbio è un’antica struttura risalente al I secolo d.C. È possibile visitare il teatro e immaginare come si svolgevano gli spettacoli nell’antica Roma.

Assisi, famosa per essere la città di San Francesco, è una meta imperdibile per gli amanti dell’arte e della spiritualità. Ecco cosa visitare ad Assisi:

1. Basilica di San Francesco: Questa è la principale attrazione di Assisi, dove si trovano le tombe di San Francesco e di Santa Chiara. Le due basiliche, superiore e inferiore, sono un patrimonio dell’umanità dell’UNESCO e custodiscono importanti capolavori artistici.

2. Rocca Maggiore: Questa imponente fortezza medievale offre una spettacolare vista panoramica su Assisi e sulla valle sottostante. È possibile visitare le torri, le mura e il cortile interno per immergersi nella storia della città.

3. Cattedrale di San Rufino: Situata nel centro storico di Assisi, questa cattedrale risale al XIII secolo ed è una delle più antiche chiese romaniche dell’Umbria. Al suo interno si trovano affreschi medievali e una cripta dedicata a San Rufino.

4. Basilica di Santa Maria degli Angeli: Situata nelle vicinanze di Assisi, questa basilica è un importante santuario cattolico che custodisce la Porziuncola, la piccola chiesa dove San Francesco ha fondato l’ordine dei francescani.

Queste sono solo alcune delle principali attrazioni di Gubbio e Assisi. Entrambe le città offrono un’esperienza unica e affascinante, ricca di storia, arte e spiritualità.