Nell’agroalimentare la svolta digitale riduce gli sprechi fino al 70%

Sempre più start up con indicatori climatici e modelli previsionali per avere pieno controllo della gestione agronomica, ottimizzare le irrigazioni e gestire al meglio la filiera in chiave sostenibile ..continua a leggere su Il Sole 24 ORE Read More 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.