Federvini al futuro Governo: servono incentivi per fusioni e crescita delle cantine

Occorre anche difendere la possibilità di promuovere il consumo moderato e responsabile sotto attacco a livello Ue e mondiale. Nomisma: più crescita futura per i vini bio o sostenibili e low alcol ..continua a leggere su Il Sole 24 ORE Read More 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.