Carta dei vini: bottiglie di pregio le più vendute, ma cantine dei ristoranti meno fornite

Analisi della Fipe alla Milano Wine Week: per il consumo dei vini nei locali rimbalzo post Covid solo parziale. E ora è messo in difficoltà dalla crisi: meno ordinazioni, prezzi più alti e ristoratori che riducono gli acquisti ..continua a leggere su Il Sole 24 ORE Read More 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.