Scuola, potere sanzionatorio ai presidi, i sindacati si oppongono: “Inammissibile, così si limita la libertà di insegnamento dei docenti”

Nell’ambito del rinnovo contrattuale c’è anche la parte che regolerà le sanzioni disciplinari per gli insegnanti che vengono meno ai propri doveri. Ma le sigle temono che così i dirigenti possano condizionare l’autonomia di prof e maestri 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.