Incendio nel centro di ricerca Vector, in Siberia. Custodisce gli ultimi campioni di vaiolo

Una fuga di gas ha causato un’esplosione all’interno di Vector, il Centro di virologia e biotecnologie che si trova a Koltsovo, nella regione di Novosibirsk, in Siberia. Nonostante ci sia stata una sola vittima, un dipendente ustionato, questo incidente sta turbando la comunità scientifica mondiale, perché nei laboratori in questione sono custodi di campioni di virus letali, tra cui il vaiolo. Attualmente sembra non esserci pericolo reale di diffusione ma l’evento potrebbe riportare alla luce il dibattito sull’opportunità di distruggere o no queste riserve.vaioloarmi 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.