Torna Pitti Uomo, per un’eleganza “dalla testa ai piedi”

La Fortezza da Basso di Firenze ospiterà, dal 14 al 17 giugno, la 102esima edizione di Pitti Uomo. Evento tanto atteso, che segna il ritorno in presenza della fiera leader a livello mondiale della moda uomo.

Presenti 682 brand, per annunciare le tendenze della moda maschile per la prossima primavera estate 2023. Eleganza sempre e comunque: questo il valore portante di quest’edizione. Eleganza con leggerezza: dall’ufficio, all’aperitivo, fino alla sera, ma anche durante il fine settimana e il week end. Attitudine che non rinuncia alla classicità sartoriale, ma la ammorbidisce con tessuti tecno e dalle mischie innovative. E sull’onda dell’eleganza, ecco il dispositivo cosmetico high tech Skin-Up, targato Biomedical Pharma, che sfilerà per la fiera. Dotato di nebulizzatore cosmetico ad ultrasuoni senza gas propellenti, Skin Up è in grado di veicolare sulla pelle una formula dermocosmetica ricca di principi attivi. Applicabile senza l’uso delle mani, che potrebbero contaminare l’area da idratare, è un trattamento istantaneo in grado di ravvivare il viso. Innovativo antiage, adatto a uomini e donne: l’utilizzo quotidiano contrasta l’invecchiamento della pelle, favorendo un netto miglioramento del tono e dell’immagine. L’azione degli ultrasuoni ha la capacità di far penetrare maggiormente i principi attivi nello strato corneo della pelle, creando un potente mix idratante, tonificante, antiossidante e protettivo. Perché l’eleganza, non è solo questione di abbigliamento, ma anche di pelle, e la 102esima edizione di Pitti uomo ne è la dimostrazione.

Un’occasione imperdibile quella di scena alla Fortezza da Basso di Firenze, che detterà i dettami del prossimo anno, in cui il principio cardine sarà quello di prendersi cura di sé “dal viso ai piedi”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.