Arriva l’estate, diamoci un taglio!

Si sa, l’estate è la stagione più attesa e desiderata dell’anno: le giornate si allungano e questo ci invoglia a muoverci, a uscire di casa, a divertirci all’aria aperta, a fare aperitivi con le nostre amiche e a sperimentare cose nuove, come un nuovo taglio di capelli. La “Vispa Teresa”, il beauty center di Simona Tagli, propone dei look veramente estrosi e fuori dagli schemi, con tagli giocosi e ribelli. Un inno alla semplicità in ogni sua forma: via libera ai tagli pari, semplici, ma anche chic e sofisticati, da portare con la riga in mezzo e acconciature ondulate per un effetto romantico o con il gel per effetto bagnato e un look più rock. 

Taglio home made: i consigli di Simona

La “Vispa Teresa” è il parrucchiere storico di Milano che si prendere cura dei capelli dei bambini e della mamme. Nasce con l’idea di far sentire i bambini a proprio agio in un momento delicato: il taglio dei capelli. “In generale i più piccoli non sono portati a fidarsi di un estraneo ecco perché nel mio salone la parola d’ordine è: empatia e fermezza”, afferma Simona. Per questo, il volto noto degli anni Novanta, regala qualche consiglio e trucco casalingo per poter tagliare i capelli ai vostri bimbi, in totale sicurezza. Ad esempio suggerisce di scegliere un ambiente rassicurante, come la sua cameretta, e di porre una mano tra la testa e le forbici “per evitare incidenti e tranquillizzare il piccolo con un soft touch”. Raccomanda, inoltre, di iniziare a tagliare i capelli a partire dalla nuca, per poi passare ai lati, prestando attenzione alla zona vicino alle orecchie. “Arrivate in fine alla frangetta o ciuffo: qui potete sbizzarrirvi con le capigliature che più valorizzano il viso del vostro bimbo. Non preoccupatevi mai del risultato finale, fate attenzione e siate minimali, amate questo momento magico del taglio capelli e create con le vostre mani. Per qualsiasi dubbio o insuccesso per mancanza di pratica, ovviamente vi aspetterò nel mio salone a braccia aperte per perfezionare la tecnica e correggere qualche piccolo errore” dichiara Simona.

Tagli tradizionali, ma glamour

Simona, in conclusione, ci parla dei tagli che preferiscono i bambini. “Oggi i più piccoli, stanno diventando sempre più esigenti e un taglio particolare può fare la differenza. Se la mamma spesso decide che il miglior taglio per il suo bimbo, prima del ritorno a scuola, è quello più comodo, i più piccoli potrebbero avere da dire la loro, essendo ormai dotati di idee chiarissime in fatto di moda. Questo vale sia per le bambine che per i maschietti, che chiedendo tagli sempre più glam e simili ai loro idoli del calcio. Personalmente, pur non amando le asimmetrie e prediligendo un taglio classico – Old America – cerco di trovare il giusto compromesso, orientandomi su lunghezze medie o corte, con ciuffi che possono essere portati anche in un modo più stilizzato e meno tradizionale. La buona notizia, care mamme, è che, alla Vispa Teresa, non dovrete più preoccuparvi di discutere, perché il motto della mia linea è la reversibilità: proponiamo la classica cresta in più varianti, alternando il genere più estremo a quello più tradizionale, mantenendo le lunghezze laterali corte o medie e donando un aspetto più classico e glamour”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.