8 marzo: Con le donne per le donne

Nella giornata dedicata alle donne, da nord a sud, partirà una iniziativa dalle campionesse degli sport da combattimento di Fight1: le porte delle loro palestre saranno aperte a tutte quelle donne che non hanno mai avuto l’occasione di praticare uno sport di lotta per allenarsi gratuitamente.

Cos’è Fight1?

Fight 1 nasce proprio per superare gli angusti limiti imposti ad atleti, maestri e promoters in un’ottica di apertura e collaborazione con le principali realtà sportive nazionali ed internazionali. Lo scopo di Fight 1 è di creare occasioni di gare per i nostri ragazzi e di portarli al successo internazionale. Nasce da un’idea di Carlo di Biasi, che pensa che in Italia si necessita di una visione più ampia, liberista e coraggiosa per quanto riguarda questo sport. Nel passato troppi vincoli hanno mortificato le aspirazioni di molti atleti obbligati a non poter partecipare a tutta l’offerta di gare e occasioni che il mercato offre. Molti promoters sono stati abbandonati ad elemosinare contributi e servizi pubblicitari.

Il progetto

È il risultato della collaborazione tra Fight1 e The Shadow Project, associazione antiviolenza che promuove gli sport da combattimento come metodo per rafforzarsi soprattutto psicologicamente. Domani martedì 8 marzo FIGHT1 invita tutte le donne e ragazze sportive ad una giornata di allenamento nelle discipline più efficaci e formative anche e soprattutto psicologicamente, quali la Kickboxing, la Thai Boxe, la Savate e le MMA. Alcune tra le campionesse internazionali e nazionali di FIGHT1 più note apriranno le palestre per incontrarle ed allenarsi con loro. Una giornata tra donne per parlare di donne, stare insieme e incrociare i guantoni, senza nessuna esperienza pregressa richiesta. Campionesse mondiali ed appassionate. La giornata all’insegna dello sport al femminile sarà animato da campionesse mondiali e da istruttrici di base unite dalla comune passione per gli sport da combattimento e soprattutto dalla voglia di stare insieme.

Tra le campionesse mondiali ricordiamo Martine Micheletto a Milano e Gloria Peritore a Roma ma le palestre sono in varie parti d’Italia, elenco su www.fight1.it

Martine Micheletto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.