SANA 2021 per un futuro tutto bio

Si svolgerà dal 9 al 12 settembre presso il Quartiere fieristico di Bologna la 33a edizione di SANA, il salone del biologico e del naturale , in concomitanza con OnBeauty by Cosmoprof e Cosmofarma, per un totale di 1150 brand. Le strategie post emergenza sanitaria e i temi green e organic saranno al centro di questa edizione.

Il futuro della filiera e la sostenibilità

“Abbiamo sempre ritenuto il tema della “sostenibilità” centrale per il Paese e per l’economia, tanto da lanciare trentatré anni fa il primo, e oggi più importante, salone internazionale sul biologico”. Queste sono le parole di Gianpiero Calzolari, presidente di Bologna Fiere ed organizzatore dell’ evento che promuove il futuro della filiera, le nuove tecnologie e lo sviluppo dei processi produttivi. Gli obiettivi e gli strumenti per ampliare le opportunità di Business e networking per aziende e professionisti sono stati definiti da Cosmetica Italia, FederBio e AssoBio.

Bologna Fiere 9-12 2020

“Rivoluzione, cultura e innovazione” al centro di SANA

Gli esperti del settore daranno vita a un confronto tra le istituzioni e i player della filiera. I dati dell’Osservatorio SANA 2021 dimostrano che il mercato e la produzione bio è in forte espansione. La tematica affrontata da SISTE (società Italiana di Scienze Applicate alle Piante Officinali e ai Prodotti per la Salute) e ALTEA (associazione dei tecnici erboristi dell’Università di Torino) nella “Via delle Erbe” sarà l’uso propedeutico delle piante. SANATECH porrà l’attenzione al packaging, declinato sia in ottica alimentazione sia in ottica cosmetica. SANA TEA infine offrirà un’ occasione per familiarizzare con tè e tisane, prodotti la cui richiesta è in continuo aumento.

SANA: dal mondo digital al mondo del vino

È ufficialmente operativo l’accordo fra BolognaFiere e Alibaba.com che ha messo in sinergia SANA con la piattaforma del leader mondiale del commercio online B2B, in cui operano quotidianamente oltre 26 milioni di buyer in 190 Paesi del mondo. SANA decide di approdare anche nel mondo del buon gusto e del piacere dando vita alla Slow Wine Coalition. La nuova rete mondiale di Slow Food punisce gli attori della filiera del vino.

L’azienda e il cliente al centro

Si confermano i tre macro-settori espositivi: l’area ORGANIC FOOD estesa ai nuovi trend di mercato, alle innovazioni e alla ricerca; il CARE & BEAUTY, con aziende produttrici di cosmetici, prodotti per la cura del corpo ed integratori ed infine il GREEN LIFESTYLE, dedicato ai consumatori con uno stile di vita ecologico, sano e responsabile.

SANA 2021: si riparte in sicurezza

Con il decreto legge 105 del 23 luglio scorso, per accedere a SANA sarà necessario il Green Pass. In alternativa BolognaFiere metterà a disposizione un presidio sanitario per lo svolgimento a pagamento dei tamponi antigenici rapidi. Per evitare assembramenti il ticket di ingresso potrà essere acquistato esclusivamente on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *